Associazione Slackline Italia ASD

nicola covre spider slack line workshop milano

Il 19 Settembre 2013 nasce l’Associazione Sportiva Dilettantistica ‘Slackline Italia’.

L’associazione nasce col fine di diffondere lo slacklining nel nostro paese, dove, come spesso accade, non ha ancora preso piede come negli altri stati d’Europa.

Attualmente lo Slacklining, pur trattandosi ancora di uno sport molto poco conosciuto, sta avendo un’impennata di successo, specialmente in Paesi come Brasile, Stati Uniti e Germania, soprattutto grazie alla grande visibilità data dalle competizioni di Freestyle.

In Italia i praticanti esperti sono pochi, ed i gruppi di amici che praticano insieme ancora più rari. I praticanti sono spesso sporadici; poche persone o gruppi di persone che si sono appassionati allo sport per conto proprio.
Slackline Italia vuole idealmente provare a riunire questi pochi praticanti per dar loro un punto di riferimento; nella slackline le conoscenze che servono sono molteplici, dalla semplice conoscenza della tecnica e dei movimenti, alla conoscenza dei materiali e dei metodi per installare in sicurezza. Per questo motivo è di grande importanza, laddove appunto i praticanti esperti sono pochi, instaurare uno scambio di conoscenze, ma anche di idee ed opinioni.
I video su Youtube possono essere utili, ma spesso non sono sufficienti, ed a volte possono anche essere fuorvianti. Se invece ci si tiene in contatto, anche se a distanza, si può, oltre che avere opinioni e consigli dei più esperti, ottenere anche uno stimolo in più per progredire nello sport, quand’anche ci si trova perlopiù da soli a praticarlo.

Piano piano lo sport crescerà, e di conseguenza questa situazione può esser destinata a cambiare. Per farlo però è necessario tempo ed anche una sorta di mutua collaborazione.

Personalmente vedo già molte persone entusiaste, interessate e ben disposte verso il mondo della slackline. Vedo però anche molte persone che, non avendo la fortuna di abitare in una grande città come me, si sentono piuttosto sole nella pratica dello slacklining, e ciò, molti mi dicono, non da stimoli per migliorare.

Per venire il più possibile incontro a queste esigenze, abbiamo deciso di creare l’associazione, e, per inaugurarla, di organizzare una serie di Workshop a Milano.

Qui trovate il gruppo facebook per gli interessati a partecipare ai vari workshop. Nel 2014 le date saranno presumibilmente queste:

8 marzo

14 giugno

13 settembre

1 novembre

Da aggiungersi ovviamente il meeting di primavera il 26 e 27 aprile.

Ecco il link del’evento facebook del primo workshop dell’anno!

PRIMO WORKSHOP SLACKLINE ITALIA 2014


WORKSHOP MILANO OTTOBRE 2013

 

ATTENZIONE WORKSHOP RIMANDATO A SABATO 26 OTTOBRE CAUSA PIOGGA (inizialmente doveva svolgersi in data 20-10)

 

26 OTTOBRE h 11.00 (fino almeno alle 17);

PROGRAMMA:

11.00: ritrovo e tesseramento
11.30 – 12.00: riscaldamento e stretching
12.00 – 13.30: introduzione allo slacklining, la tecnica di camminata e basi di trickline
13.30 – 14.00: pausa pranzo (c’è un pizzettaro poco lontano)
14.00 – 14.30: spiegazione teorica dei materiali per longlines e tensionamento di una long
14.30 – 16.00 introduzione alle longlines
16.00 – … : pratica libera per tutti.

MAPPA WORKSHOP

Cercate su google maps le coordinate: 45.482897,9.106246 .

Queste le indicazioni per raggiungere il posto:

Con i mezzi: si può prendere la Metrò M1 rossa fino alla fermata ‘De Angeli’, e poi l’autobus 80, fino alla fermata: “cascina bellaria 80”. Oppure scendere alla fermata Bonola e prendere autobus 80 (capolinea) fino alla fermata “cascina bellaria 80) , oppure dalla metro camminare per 15 min.

In macchina: si prende la via novara e la si percorre tutta fino ad incontrare il parco di trenno sulla destra e lo si costeggia imboccando via cascina bellaria; si può parcheggiare al primo parcheggio sulla destra, oppure a lato strada prima della cascina, oppure nel parcheggio subito dopo la cascina.

Il luogo esatto si trova appunto subito prima della cascina, poco lontano dalla strada (una longline con un po’ di vento dovrebbe vedersi dalla strada 🙂 )

L’idea è quella di organizzare una serie di workshop durante l’anno. Il successivo pensavamo di organizzarlo in inverno, al chiuso, ed orientarlo maggiormente alla trickline, per esigenze di spazio, mentre un altro verrà organizzato all’aperto in primavera, appena iniziano le belle giornate, per poi arrivare alla data del Meeting di aprile.

Stay tuned for news 🙂