COME MONTARE UNA SLACKLINE

Esistono vari modi per mettere in tensione una slackline. Il primo, per semplicità, è il CRICCHETTO: quello che viene usato per le cinghie da carico dei camion, per intenderci. Molte linee sul mercato sono vendute con questo sistema di tensionamento, semplice ed economico. Basta inserire la linea nella fessura ed iniziare a “cricchettare” fino a che la linea non raggiunge la tensione desiderata.

Punti a sfavore:

  1.  non basta per linee di lunghezza superiore a 30 metri (a meno che non le si voglia davvero molli)
  2.  c’è il rischio che si apra, specialmente quando si fanno i trick
  3.  se si rompe la fettuccia che lo collega al punto di ancoraggio, schizza in direzione di chi è sopra la slack.

Purtroppo il punto 3 può verificarsi (sebbene molto raramente), perciò: bisogna mettere sempre una corda di BACKUP. Basta un pezzo di corda da arrampicata che lega il cricchetto all’ancoraggio, in modo che se si rompe la slack il cricco viene frenato dalla corda ausiliaria.

sem-cricco

 

 

SECONDO METODO: PARANCO A MANO

questo metodo è sicuramente il più efficiente per mettere in tensione linee di qualsiasi lunghezza. Punti a sfavore, è costoso. Occorre infatti avere due carrucole doppie, una corda statica, un freno (un grigri o analoghi) ed un bloccante per tirare la corda (petzl basic, tibloc o analoghi) oltre che dei ‘line locker’ per la fettuccia (banana, zilla, linelock)… Facendo passare la corda nelle due carrucole doppie una di fronte all’altra, e bloccandola con il freno, abbiamo costruito il nostro Pulley System, o paranco, e si può mettere in tensione una slack semplicemente tirando la corda, anche se, più è lunga la linea, più si fa fatica.

paranco      sem-paranco

PARANCO A CATENA:

Questo metodo richiede molti meno pezzi rispetto al paranco a mano, ne richiede infatti uno solo: un paranco a catena! In inglese lever hoist, è uno strumento usato solitamente per il sollevamento dei carichi, e consiste soltanto di una catena che si aggancia alla slack (sempre tramite line-locker) e di una leva che accorcia la catena e quindi mette in tensione. Il paranco a catena ha però un difetto: è pesante. Non è insomma la soluzione ideale da caricarsi in spalle e portare in montagna per tendere una highline, nonostante sia molto pratico.

PARANCO-A-CATENA

 

!!!!!!!!!DISCLAIMER!!!!!!!!!



One Comment on "COME MONTARE UNA SLACKLINE"

  1. uh quella della corda di sicurezza non la sapevo! grazie per il consiglio!

Leave a Comment