Il Bismantova Highline Meeting raccontato da Francesco Pierini

Pioggia, nebbia e grandine non sono stati sufficienti ad intimorire atleti provenienti da tutta Europa a rinunciare a questo evento.

Nonostante il maltempo ragazzi e ragazze di tutte le età si sono messi alla prova camminando su ben 24 linee di lunghezza compresa tra i 18 e i 165 mt.

Da fotografo, ho certato di raccontare come questi atleti siano in grado di uscire dalla propria zona di comfort, limite per il quale molti ragazzi dicono di “no” ai propri sogni e alle proprie ambizioni.

Camminare su una fettuccia sospesa nel vuoto è sinonimo di libertà ma anche di continua lotta con le proprie paure. E’ una ricerca costante di un equilibrio mentale e fisico. Concentrarsi sul momento presente è di vitale importanza per trovare la giusta tranquillità interiore e gestire al meglio la paura del vuoto. Il vuoto è proprio la causa che stimola il corpo a produrre adrenalina, sensazione che, se controllata a dovere, permette di gestire al meglio il naturale istinto di sopravvivenza di ogni atleta: non cadere.

Per praticare questo sport è assolutamente necessario avere un forte equilibrio mentale, una profonda conoscenza del proprio corpo e delle proprie paure, oltre che ad avere una forte propensione a sfidare se stessi e naturalmente una grande dedizione.



Quest’anno è stata la nebbia e la pioggia battente a rendere ancora più impegnativa la camminata.




Facile imbattersi in grida di paura dovute alla caduta di qualche atleta ma poco dopo il grido di paura si trasforma in grido di eccitazione pieno di adrenalina.




Un passo dopo l’altro in un continuo stadio di equilibrio mentale e fisico rendono questo sport una vera sinfonia. Ogni mossa fatta sulla linea implica un movimento uguale e contrario per ricreare lo stato di equilibrio. Chi padroneggia con sicurezza il proprio corpo sembra danzare e volteggiare liberamente in aria.


                                                                                                                                                Francesco Pierini

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti per questo post.

Lascia i tuoi commenti

Stai commentando come ospite. Registrati o effettua il login al tuo account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Categorie Blog
I più letti
Ultimi Commenti
Willy CARTEI posted a comment in Trickline Trip in Santa Monica
Brava ........... tutta lo zio !!!! ...
Grazie per la condivisione Lizz... davvero molto toccante...
Bellissimo evento, complimenti davvero, l'anno prossimo prendero' parte sicuramente!! Ottimo lavoro...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ

Prenota
il tuo evento!