Quanto dura una fettuccia da slackline? - SlackNerd!


Di recente Thomas Buckingham (ISA) ha presentato una ricerca che raccoglie tutti i dati a nostra disposizione riguardo la vita e la durata di una fettuccia per provare a rispondere alla domanda: “quanto dura la vita di una fettuccia?” Vedremo che la risposta non è scontata.


Quante volte ci siamo chiesti “Siamo sicuri che non sia troppo rovinata per highline?”, “Quando sarà troppo pericolosa da utilizzare?” o “come faccio a sapere se il carico di rottura è ancora abbastanza elevato?”.
Thomas Buckingham prova a dare una risposta a queste domande attraverso uno studio approfondito e dettagliato che abbiamo analizzato e riassunto qui per voi.
Innanzitutto, Tom individua 7 fattori che possono ridurre il carico di rottura di una fettuccia (Per un approfondimento su MBS e altri carichi vedi l’articolo QUI):
Ancoraggio, Abrasione, Sporcizia, Sale o agenti chimici, Raggi UV, Uso frequente, Uso improprio.
Per quanto riguarda l’ancoraggio può fare la differenza se si utilizza un buon linelock oppure un nodo o altri metodi (moschettone e anellino) che piegano malamente la fettuccia. L’abrasione può essere controllata attraverso una minuziosa ispezione visiva (controlla sempre la tua fettuccia prima di montarla!). Talvolta invece la sporcizia può non essere visibile, come nel caso di contaminazione da granelli di sabbia che si infilano nelle fibre (attenzione! Possono consumare la fettuccia dall’interno e ridurre drasticamente il carico di rottura!). Per quanto riguarda la degradazione causata da agenti chimici e raggi UV, spesso NON è ispezionabile visivamente. Per gli agenti chimici è necessaria la prevenzione (tenere lontana la fettuccia da potenziali agenti che possano rovinarla!) mentre per i raggi UV c’è ben poco da fare!


Innanzitutto il nylon, a differenza del poliestere, è più sensibile ai raggi UV e infatti alcuni brand (es Unirope e Petzl) hanno interrotto la produzione di Sling e fettucce in nylon proprio a causa della degradazione causata dai raggi UV.
Come possiamo quantificare il danno da raggi UV?
Una Redtube con 3000 ore di esposizione ha perso il 31% della sua resistenza, mentre la McFly il 38%. Il test di rottura sulla T-Wave ha segnato un 50% di riduzione del carico con solo 2000 ore di utilizzo. Invece sono bastate solo 420 ore di utilizzo di una Pinktube per segnare una riduzione del 24%.
I test che abbiamo a disposizione non sono molti ed è dunque difficile estrapolare un dato scientifico che sia sempre valido. Le variabili invece sono tante – fettucce sottili, spesse, con o senza core, ibride, tubolari o flat, ecc - e ciò rende ancora più difficile l’analisi.
Tuttavia si può individuare un trend e ricavare delle precauzioni da seguire.



Sappiamo che il nylon è più sensibile del poliestere e dovremo dunque avere sempre un occhio di riguardo in più per queste fettucce (che spesso vengono anche stressate maggiormente con bounce e trick).
Certamente, pulire la propria fettuccia periodicamente e riporla in un luogo buio, fresco e asciutto può prolungarne la vita nel tempo. Inoltre, per avere un’idea più precisa della vita di una singola fettuccia, una cosa intelligente da fare è tener traccia del suo uso: contare i leashfall, contare le ore di esposizione ai raggi UV, i giorni di utilizzo, tipologie di utilizzo (waterline, highline, backup, ecc).

Se invece si montano linee permanenti, si può considerare, guardando i test, che in circa 2-3 anni di utilizzo si stima una riduzione del 50% in caso di linee di nylon e un 30% per il poliestere.
Da non dimenticare: le fettucce con core-sheat e le fettucce più spesse avranno una miglior resistenza nel tempo e ai raggi UV, mentre le fettucce sottili e più deboli avranno una maggior esposizione e dunque un decadimento più rapido.

Per approfondire l'argomento, vi lasciamo QUI l'articolo completo dell'ISA.
Mi raccomando, Safety First!

                                                                                                 Sirio

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti per questo post.

Lascia i tuoi commenti

Stai commentando come ospite. Registrati o effettua il login al tuo account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Categorie Blog
I più letti
Ultimi Commenti
Willy CARTEI posted a comment in Trickline Trip in Santa Monica
Brava ........... tutta lo zio !!!! ...
Grazie per la condivisione Lizz... davvero molto toccante...
Bellissimo evento, complimenti davvero, l'anno prossimo prendero' parte sicuramente!! Ottimo lavoro...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ

Prenota
il tuo evento!